Il 14 gennaio 2012, siamo stati invitatati a ‘Mother and Child’ per l’annuale festeggiamento chiamato ‘Benefactor’s day’.

Tutti i bambini, ospiti della struttura, sono stati protagonisti di uno spettacolo che è andato avanti dalle 19 alle 23, con un intervallo centrale in cui i vari sostenitori di questo progetto hanno parlato del loro coinvolgimento nella fondazione.

Tutti hanno ringraziato Thomas Myladoor per il suo impegno e la sua continua assistenza al progetto, anche da lontano.

Elena Fossà, moglie di Roberto Ricci,anche lui presente sul palco, ha portato il saluto di Mother and Child Italia, sottolineando l’impegno del direttore Joshi, la capacità di espressione artistica dei ragazzi e la calda atmosfera che si respira in questo luogo.

Ognuno si è sentito parte integrante di questa incredibile struttura dove dolcezza e severità vanno a braccetto per dare ai ragazzi amore ed educazione.

Lo spettacolo ha affascinato i presenti con danze, canti, piccoli pezzi recitati. I più deliziosi sono stati i piccolini che, vestiti da fiori e farfalle, hanno dato vita ad un bellissimo balletto.

Tutto era perfetto, anche i costumi che sembravano essere usciti da un atelier, invece che dalle sapienti mani delle mamme, presenti nella struttura.

Verso le 22 è stato offerto una tipica cena keralese con appam, dahl e pollo ai 400 ospiti presenti ­con un servizio, semplice, ma efficace che ci ha lasciati sorpresi.

Che dire? Speriamo di poter partecipare al ‘Benfactor’s day’ anche il prossimo anno!