Care amiche e cari amici,

è sempre una gioia poter condividere con chi ci segue da tempo e con chi ci incontra per la prima volta i risultati raggiunti dalle ragazze e dai ragazzi di Mother & Child grazie al loro impegno, alla vostra collaborazione e al dono della vostra amicizia. È uno stimolo in più per fare ancora meglio, tutti insieme e ciascuno per la propria parte, come vi chiedo di fare anche quest’anno, partecipando con generosità alla Sesta edizione di Bollywood party, che ci vedrà ospiti, domenica 17 maggio a partire dalle ore 19.30, di un locale storico di Roma: il Piper di via Tagliamento 9.

Grazie alle donazioni che abbiamo raccolto lo scorso anno, è stato possibile garantire quella continuità nell’impegno che fa sempre la differenza. Cominciamo dall’istruzione, che è fondamentale per avere opportunità concrete nella vita, per tutti ma soprattutto per chi viene da condizioni di disagio e di difficoltà sociale:

a) 16 dei nostri ragazzi hanno completato l’istruzione di scuola secondaria, di cui 13 con livello A ed uno con distinzione;
b) 4 ragazze hanno ottenuto la laurea in scienze infermieristiche (BSc) e 3 il diploma in scienze infermieristiche;
c) una nostra ragazza è diventata maestra;
d) un nostro ragazzo ha raggiunto il traguardo del master in computer science;
e) un altro ragazzo ha ottenuto l’ammissione presso il prestigioso Politecnico di Chennai.

A nome loro, che ce l’hanno davvero messa tutta, voglio ringraziare gli amici e le amiche di Mother & Child per aver contribuito concretamente a trasformare un sogno in realtà.
È davvero con gratitudine, sempre a proposito di traguardi raggiunti insieme, che posso raccontarvi altri risultati concreti maturati nell’anno che è trascorso dalla nostra ultima festa. A cominciare dagli 8 bambini orfani che hanno ora una nuova famiglia, essendosi concluso l’iter delle adozioni.  È anche grazie a queste attività se la Mother and Child Foundation ha ottenuto la registrazione presso la Juvenile Justice Act Commission. Un riconoscimento importante del nostro lavoro. Che non si ferma e guarda avanti: la nostra banda musicale è arrivata a 51 componenti; abbiamo installato 9 postazioni con computer e connessione Internet, seguite da un gruppo di istruttori; 25 ragazze vengono formate nella scuola di cucito; abbiamo restaurato un vecchio casale che ora ospita i ragazzi più grandi in attesa della costruzione della terza casa.

Ed è proprio questo l’obiettivo, il traguardo che dobbiamo raggiungere quest’anno insieme, grazie al vostro sostegno: gettare le fondamenta della nostra terza casa nella sede della Fondazione Mother and Child, a Thodupuzha. Possiamo farcela, ne sono sicuro. Perché grazie all’amicizia e alla generosità di tanti è già stato possibile costruire insieme un futuro migliore per chi non aveva il diritto, l’opportunità di mostrare il proprio valore, le proprie capacità, solo perché orfano o ragazza madre. Per questo vi chiedo di partecipare in tanti alla serata che vivremo insieme a persone che ci sono vicine, come Maria Concetta Mattei, giornalista e conduttrice del Tg2, Enrico Fontana, direttore di Libera, Ambili Abraham e il corpo di ballo della BollyMasala dance Company, LE ORE. Special Guest saranno Tony Binarelli, Massimo e Giorgio Lopez, Nick Luciani, voce storica de i “Cugini di Campagna” che presentera’ il suo nuovo singolo “Chissà se lei mi pensa” e Massimo Marino. Ci sarà come sempre la possibilità di degustare i piatti della tradizione indiana preparati dai cuochi del ristorante indiano Il Guru e ascolteremo tanta musica da ballare insieme.

Il tutto grazie alla preziosa collaborazione con IRIS ITALIA, Rete Salute.

Per INFO e PRENOTAZIONI – 3479301452 – 3473601355 – bollywoodpartyroma@gmail.com